“MAGNA GRECIA: SCUOLE INSIEME PER UN PASSATO COMUNE”

“Taranto, Cassano Ionio, Sibari, Bernalda, Metaponto, Policoro e  Nova siri sono una trama straordinaria che rappresenta un pezzo significativo della Magna Grecia. L’iniziativa di quattro scuole, di tre regioni, Puglia, Basilicata e Calabria, conferma lo straordinario interesse  culturale che può suscitare l’approfondimento della storia della magna Grecia per farla diventare patrimonio attuale e distretto culturale aperto all’Europa” . Lo ha dichiarato l’on. Cosimo  Latronico (Cor) primo firmatario  della progetto di legge per l’istituzione del parco della Magna Grecia, partecipando  al seminario “Magna Grecia: scuole insieme per un passato comune”  che si è svolto a Policoro. “Questa iniziativa è la conferma  che  il parco della magna Grecia e’ già una realtà che va assunta nella programmazione di tutte le istituzioni a partire da quella scolastica. Significativa dunque l’iniziativa del Liceo scientifico  di Policoro guidato dalla preside, la  professoressa Giovanna Tarantino,  del Liceo Parisio di Bernalda con il prof. Giuseppe Torraco e del professor  Pino Suriano presidente dalla associazione Dante  Alighieri.  Un impegno collettivo che ci può fare realizzare un obiettivo di conoscenza della storia millenaria della Magna Grecia, dei suoi straordinari protagonisti che hanno segnato la civiltà europea, ed essere una leva potente per fare della cultura una occasione di sviluppo e di lavoro.  Matera capitale europea della cultura deve costruire un’alleanza con la Magna Grecia per aprirsi insieme al mondo che si appresta a scoprirsi”.

Ecco il video dell'intervento dei ragazzi del Liceo Parisi