Torneo del Paesaggio 2014- Liceo e Itet

Il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta per l’anno scolastico 2013/2014 il Torneo del paesaggio, gara di cultura e ricerca in tre fasi dedicata alla Scuola secondaria di II grado.

Coerentemente al tema dell'anno del FAI Scuola che riguarda i luoghi del lavoro e del tempo libero, si chiede ai ragazzi diriflettere sui luoghi della produttività e del consumo e di individuare tra essi un luogo del proprio territorio su cui realizzare un progetto di valorizzazione culturale.

Il Torneo si articola in 3 fasi: la prima a livello locale, la seconda a livello regionale e infine la terza a livello nazionale.

I FASE ELIMINATORIA

Si svolge a scuola sotto la responsabilità del Dirigente Scolastico e dei docenti referenti. 
Le squadre iscritte, di max 3 studenti, devono rispondere a una serie di domande sui seguenti approfondimenti:

  • i luoghi del lavoro e del tempo libero inseriti in un contesto paesaggistico
  • i luoghi della quotidianità: luoghi della produttività e del consumo
    A) i segni dell’attività produttiva sul paesaggio
    • La rivoluzione industriale e le trasformazioni del paesaggio
    • Le riconversioni dell’economia e i nuovi usi del territorio

    B) i nonluoghi: definizione ed esempi

    • La globalizzazione ha favorito la crescita dei nonluoghi?
    • Il paesaggio è visto come spazio comune?
    • Valenza sociale, culturale, ambientale dei nonluoghi

La Segreteria del Torneo fornisce ai docenti gli approfondimenti su cui gli studenti devono prepararsi e le domande della prova con le relative soluzioni e punteggi, così da agevolare il lavoro degli insegnanti. 
A conclusione di questa fase, ogni scuola segnala al FAI - insieme alla graduatoria - 1 squadra vincitrice, che sarà ammessa alla fase successiva.

 

 Scarica i file per prepararti alla fase di istituto che avverrà alla quarta ora di sabato 8 febbraio. 

 

Clicca ed iscrivi online la tua squadra, entro il giorno 7 febbraio alle ore 21.

 

II FASE - SEMIFINALE REGIONALE

Viene realizzata con la collaborazione delle Delegazioni FAI territoriali; le squadre semifinaliste, convocate nei capoluoghi di regione o in una sede facilmente raggiungibile, devono rispondere a una serie di quesiti sui principali luoghi di produttività e di consumo di interesse paesaggistico della propria regione. La Segreteria del Torneo fornisce il relativo materiale di documentazione su cui gli studenti devono prepararsi. 
Da questa fase emergerà 1 squadra vincitrice per regione.

III FASE NAZIONALE

I finalisti si sfidano nell'ultima fase attraverso la presentazione di un progetto di valorizzazione culturale su un luogo paesaggistico, la cui vocazione è strettamente legata all’attività produttiva o al consumo. I ragazzi sono invitati a individuare e presentare le ricadute positive e l’impatto sul paesaggio del progetto che hanno elaborato.

Una giuria qualificata selezionerà nel mese di maggio i tre migliori elaborati tra i progetti finalisti. Inoltre, verrà premiato ilmigliore elaborato di una squadra Classe Amica FAI. 
Nella primavera 2014 si svolgerà una cerimonia di premiazione dove tutti i vincitori presenteranno il loro lavoro e saranno premiati - studenti e docenti referenti - con uno speciale campo di volontariato in Gran Bretagna presso il National Trust.

Le classi al momento dell’iscrizione ricevono via e-mail una password, per scaricare il manuale di istruzioni che contiene: informazioni dettagliate sulla partecipazione al Torneo, approfondimenti per affrontare la I e la II fase e le indicazioni operative su come realizzare il progetto finale.